giovedì 3 luglio 2014

Crostata di frutta e crema di ricotta

Oggi pomeriggio un'altra torta! :D E diaciamo che questa unisce i miei dolci preferiti: la crostata e il pasticcini alla frutta!
Eccola qua

 



Sembrerò una pensionata, ma dedicare un pomeriggio a una torta o a un dolce mentre magari c'è un bel programma in televisione è una delle cose che preferisco, perché mi rilassa e mi impegno in qualche cosa! :) 

Quindi ora vi lascio la ricetta che è frutto di ricerche sul web e di esperimenti in prima persona! 
Ecco qui l'occorrente!

Ingredienti per la FROLLA: 1 tuorlo - 100 ml di olio di semi - 70 gr. di zucchero - 1cucchiaino di lievito per dolci - la scorza di 1 limone - 1 bicchiere di latte - 200 gr. di farina 

Ingredienti per la CREMA: 75 gr. di zucchero - 1 una boccetta di aroma di vaniglia - 1 uovo intero freschissimo - 1 tuorlo - 265 gr di ricotta 

Per la FRUTTA: io ho usato le fragole ma potete andare a vostro gusto. Secondo me oltre che buoni, i frutti di bosco fanno un figurine. Se volete potete aggiungere la gelita per garantire meglio la conservazione della frutta. 

Procedimento: iniziate dalla frolla. Unite le uova e lo zucchero e per aiutarvi aggiungete anche un goccio del latte previsto. Mescolate fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete poi l'olio e la scorza del limone, il lievito diluito nel latte restante. Aggiungere la farina setacciata mescolate e poi impastate fino ad ottenere una palla liscia e ben definita. 
Lasciatela riposare per 10 minuti e nel frattempo dedicatevi alla pulitura della frutta. 

 

Prendete la pasta e modellatela all'interno di una teglia e informante a 180° per 20 minuti. 


Ora è  la volta della crema. Con una frusta elettrica lavorate l'uovo e il tuorlo insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso. 

Aggiungete la ricotta un po' alla volta setacciandola. 
Nel frattempo aggiungete anche la vaniglia. 

 
Continuate a lavorare fino a quando otterrete una crema abbastanza densa e solida. 

Tirate fuori dal forno la frolla, lasciatela raffreddare e mettetela su un piatto. 
A questo punto spalmate la crema sulla superficie della torta e decoratela con la frutta. 




Eccola qua è stata una cosa lunga ma ce l'ho fatta! 
Sono anche contenta perché è una cosa buona ma non troppo calorica! Quindi con questa torta si prendono due piccioni con una fava! ;) 

Spero vi sia piaciuta! 

A presto! 
Sara. :) 









Nessun commento:

Posta un commento