martedì 15 luglio 2014

Cheescake light alla frutta

Ormai è diventata un'abitudine, devo fare almeno un dolce a settimana se no non sto bene con me stessa! :P
Ma quello che ho notato, a volte senza farlo apposta è che, ogni volta scelgo ricette light, con una particolare attenzione agli ingredienti.
Quindi potete stare tranquille se capitate sulla mia pagina, perché io penso anche alla vostra linea!! :D

Ok, dopo questa premessa, parliamo del dolce di oggi: la cheescake! :P
Era un po' che volevo farla, perché è una torta diversa dalle altre, e perché la ricetta che ho scelto io non prevedeva la cottura in forno


Ringraziamo ancora una volta ↪Giallozafferano↩ 

 


Ecco qui l'occorrente:

Ingredienti per la BASE: 180 gr. di biscotti secchi - 80 gr. di burro leggero (io ho usato la margarina)
Ingredienti per la CREMA: 250 gr. di Philadelphia light - 125 gr. di yogurt magro -  80 gr. di fruttosio - 10 gr. di colla di pesce 

Procedimento: sbattete i biscotti secchi finemente nel mixer, sciogliete poi il burro e aggiungetelo ai biscotti amalgamando bene il tutto.
Prendete una teglia, preferibilmente a cerchio apribile. Versate il composto nella teglia e con il cucchiaio e le mani aiutatevi a compattarli. Lasciate riposare nel frigo per mezz'ora.

Dedicatevi alla crema, aggiungete il Philadelphia al fruttosio in una planetaria e con la frusta amalgamate il tutto. 
Ammmorbite nell'acqua fredda per 10 minuti la colla di pesce, poi strizzatela bene e fatela sciogliere in una ciotola con 2 cucchiai di acqua calda (io l'ho fatta sciogliere con acqua nel microonde per 10 secondi).
Aggiungete la colla di pesce al composto e infine lo yogurt.
Rovesciate il tutto nella teglia con il biscotto, distribuendo bene la crema. 

Lasciate riposare per almeno 4 ore in frigo e poi decorate a piacimento. 
Io ho deciso di decorarla con un topping alla marmellata di lamponi e con fragole, more e mirtilli! 
( per il topping ho semplicemente riscaldato la marmellata e l'ho spalmata sulla torta) 


 


Sono proprio fiera di me!! È buonissima, e non è necessario dirvi che la marmellata di lamponi insieme a tutto il resto "è la morte sua'!! :D
Vi consiglio veramente di provarla è facile e veloce! :) 

Al prossimo dolce! 
Sara. :) 





Nessun commento:

Posta un commento